1

castelli

VERBANIA – 07-07-2020 – Anche quest’anno

torna l’(H)Open Week organizzata da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere. L’iniziativa, che da 5 anni viene svolta in occasione della Giornata nazionale della Salute della Donna fissata per il 22 aprile, è stata posticipata alla settimana dal 13 al 18 luglio a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 . Anche l’Ospedale Castelli, premiato negli scorsi anni con il Bollino Rosa, partecipa all’iniziativa offrendo:

-       - Visite ginecologiche con ecografie pelviche nei giorni 16/17 luglio dalle ore 14.00 alle ore 18.00 con prenotazione telefonica obbligatoria nei giorni 13 luglio e 14 luglio dalle ore 9.00  alle ore 14.00 al numero 0323/541625

-       - Attività di consulenza telefonica in favore delle donne, fornita da medici specialisti in psichiatria, nei giorni 14/15/16/17 luglio dalle ore 13.30 alle 15.00. Titolo dell’iniziativa: call line SPDC – i colori dell’anima: uno spazio di ascolto dedicato ai disturbi dell’umore femminili. Contatto telefonico al numero 0323/541282

“Questa è un’occasione importante per tutte le donne, ma non solo, per confermare e rilanciare oggi più che mai il tema della prevenzione”, afferma Francesca Merzagora, Presidente di Fondazione Onda. “Il lancio di questo nuovo (H)Open Week è fondamentale soprattutto in questo momento storico. Il Covid-19 ha allungato le liste d’attesa negli ospedali, mentre alcuni esami e visite rischiano tuttora di saltare. Secondo i calcoli diffusi dal Crems, il Centro di ricerca in economia e management in Sanità dell’università Carlo Cattaneo, sono già saltati 12,5 milioni di esami diagnostici, 20,4 milioni di analisi del sangue, 13,9 visite specialistiche e oltre un milione di ricoveri. È proprio in questo contesto che, in attesa di provvedimenti mirati, un terzo delle strutture del circuito Bollini Rosa ha deciso di aderire a quest’iniziativa dopo aver fronteggiato in prima linea l’emergenza. In questa fase, in cui prevale la speranza di tornare presto alla normalità e di riapertura delle attività abituali, l’adesione del nostro network è sicuramente un segnale positivo di attenzione verso i cittadini e di voglia di ricominciare più forti di prima”.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.bollinirosa.it, sul quale saranno disponibili tutti i servizi offerti con le indicazioni precise su date, orari e modalità di prenotazione.